Menu
  • Notizie dal mondo del libro

    Nell'ambito dell'VIII edizione di Letterature Festival Internazionale di Roma, la Biblioteca Mameli (Via del Pigneto 22) ospita domani martedì 4 giugno alle 16,30 La Biblioteca di Bia, incontro su uno dei fondi storici delle Biblioteche di Roma.

    Intervengono Paolo Fallai e il Gruppo delle femministe del mercoledì: Fulvia Bandoli, Maria Luisa Boccia, Stefania Vulterini, Letizia Paolozzi, Bianca Pomeranzi, Elettra Deiana.
    Anna Maria Crispino e Silvia Neonato di Leggendaria, Viola Lo Moro, Matteo Ricciardi, figlio di Bia Sarasini e Arturo Ricciardi, marito di Bia Sarasini.

    Il fondo di Bianca Maria Sarasini (Genova 1949 – Roma 2018), figura storica del movimento femminista, giornalista e saggista, documenta i gusti letterari, l’impegno per la politica, la questione femminile e le diseguaglianze di genere che l’hanno portata ad essere una delle figure più significative del movimento.

    Ingresso gratuito - INFO 060608 | www.festivaldelleletterature.it


    Notizie dal centro del libro

    Il prossimo 3 giugno alle 11,30 si tiene a Palazzo Merulana (Via Merulana 121, Roma) la premiazione del concorso letterario per le scuole secondarie di secondo grado Scriviamoci di più, versione ‘aumentata’ dello storico Scriviamoci promosso dal Centro per il Libro e la Lettura. Con l'occasione viene presentato il libro Compagni di Penna - I racconti delle ragazze e dei ragazzi che hanno partecipato al concorso "Scriviamoci di Più"

    Intervengono: Giovanna Boda (Direttore Generale Direzione per lo Studente, l'integrazione e la partecipazione  MIUR); Flavia Cristiano (Direttore Centro per il Libro e la Lettura - MIBAC); Marina Rossi (Dirigente IIS Papareschi di Roma); Angela Maria Pelosi (Dirigente IIS Telesia di Telese Terme, BN). Letture a cura di Riccardo Mei. Gli studenti saranno premiati da Serena Cecconi (Coordinatrice Concorso Letterario), Lidia Gattini (Segr. Generale Media Lit. Found), Roberto Lippi (Presidente Open Group). Modera Paola Severini (Direttore Angelipress). 

    Notizie dal centro del libro

    Su iniziativa della Fondazione De Sanctis e in collaborazione con il Centro per il libro e la lettura, nell’ambito del ciclo di letture "I capolavori della letteratura europea",  la Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani (Via della Dogana Vecchia 29 – Roma) ospita giovedì 30 maggio 2019 alle ore 18,00 un incontro su La montagna magica di Thomas Mann. Dopo l'anteprima alla Camera del 16 aprile,  si chiude idealmente al Senato la campagna di promozione della lettura del Cepell Il Maggio dei Libri, prevista per il 31 maggio.

    Introduce la giornalista Veronica Gentili. Intervengono la traduttrice Renata Colorni e gli scrittori Nadia Fusini ed Emanuele Trevi. Indirizzo di saluto del vicepresidente del Senato Anna Rossomando. Saluti istituzionali di: Francesco De Sanctis (Presidente Fondazione De Sanctis), Paola Passarelli (Direttore generale biblioteche e istituti culturali), Flavia Cristiano (Direttore del Centro per il libro e la lettura). Letture di Fabrizio Bentivoglio. Con il patrocinio del Senato della Repubblica

    Notizie dal centro del libro

    Lunedì 27 maggio 2019, dalle 10 alle 13, si riuniranno presso il Teatro del Borgo di Solomeo circa 150 studenti di quattro istituti di Scuola secondaria di secondo grado di Perugia (Liceo “A. Pieralli”. Liceo Scientifico "G. Galilei”, Istituto “A. Capitini”, Istituto “G. Bruno”) per prendere parte ad un incontro sul tema dell’importanza del leggere, inserito tra le iniziative del Maggio dei libri 2019.

    Intervengono: Romano Montroni, Presidente del Centro per il libro e la lettura e promotore dell'incontro; Fernanda Cecchini, Assessore alla Cultura della Regione Umbria; Vito Mancuso, filosofo e scrittore, con un contributo dal titolo “Leggere: cosa significa e perché farlo”; Filippo Caccamo, comico e scrittore.

    Chiude la manifestazione Brunello Cucinelli, industriale del cachemire e intellettuale visionario che ha dato nuova vita al borgo medievale di Solomeo, divenuto centro della sua vita familiare, imprenditoriale e spirituale. A lui il Centro per il libro e la lettura assegnerà il titolo di Ambasciatore della lettura, per il suo forte e caratterizzante impegno nel settore culturale e sociale. 

    more videos
    Si scrive soltanto una metà del libro, dell’altra metà si deve occupare il lettore.
    Joseph Conrad
    Joseph Conrad
    Vuoi restare aggiornato sulle nostre attività?

    Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com