Menu
  • La Rete delle Città del libro è stato un seme che ha dato origine a molte iniziative del Centro per il libro e la lettura, dal portale www.cittadellibro.it al progetto Città che legge.

    I festival rappresentano una ricchezza italiana nel mondo dell’intrattenimento letterario e della diffusione della cultura e della lettura. Ognuno con il suo pubblico e con il suo tema di riferimento fa risplendere le piazze animandole con le voci degli autori e ascoltando quelle dei lettori, che si affollano ad ascoltare, domandare, sognare.

    Da un lato promuovere il riconoscimento delle librerie quali interlocutori primari e diretti dei Comuni per la realizzazione di iniziative nel campo della promozione della lettura. Dall’altro sensibilizzare i Comuni su possibili iniziative di sostegno alle librerie, con particolare riferimento alla facilitazione nell’uso delle sale civiche, alla priorità degli acquisti di libri per le biblioteche comunali, alle agevolazioni su fiscalità locale ed alle azioni per calmierare il costo per gli affitti.

     

    Ha preso il via dal 19 febbraio al Policlinico Sant’Orsola di Bologna il servizio “BookCrossing in corsia”, promosso in collaborazione con Coop Alleanza 3.0: nelle sale d’attesa degli ambulatori di 6 padiglioni saranno presenti 10 totem che raccoglieranno libri donati dai cittadini bolognesi a disposizione dei pazienti e dei famigliari in attesa.

     

    Björn Larsson, con il suo nuovo romanzo La lettera di Gertrud, darà il via a I Boreali, il festival dedicato alla cultura del Nord Europa organizzato da Iperborea dal 21 al 24 febbraio al Teatro Franco Parenti di Milano.
    Nel programma troviamo: Leonardo Piccione con Il libro dei vulcani d’Islanda. Storie di uomini, fuoco e caducità, la svedese Elisabeth Åsbrink autrice del successo internazionale 1947, il norvegese Gert Nygårdshaug con il giallo L’amuleto (SEM), Anne Cathrine Bomann, scrittrice e psicologa danese al suo esordio con L’ora di Agathe, l’antropologa norvegese Erika Fatland con Soviestistan. Un viaggio in Asia centrale (Marsilio) ed Erlend Loe, uno dei più popolari e divertenti scrittori scandinavi, autore del romanzo di culto Naif.Super. Tanti degli appuntamenti sono dedicati ai più piccoli, con letture e laboratori ispirati alle pagine dei più grandi autori di letteratura per l’infanzia del Nord Europa.

    more videos
    Un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi.
    Franz Kafka
    Franz Kafka
    Vuoi restare aggiornato sulle nostre attività?

    Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com