Menu
  • Sarà Ernesto Ferrero, scrittore, critico, consulente editoriale e direttore del Salone del libro di Torino dal 1998 al 2016, il nuovo Presidente della Giuria del Premio Letterario nazionale Giuseppe Berto, la cui XXVII edizione è stata bandita dai promotori. Sarà, questa, la prima edizione del Premio senza Cesare De Michelis, scomparso la scorsa estate, che ne fu ideatore e fondatore nel 1988, da grande estimatore dello scrittore veneto. 

    Prorogata al 30 Aprile la seconda edizione del concorso letterario A.A. FANTASCIENZA CERCASI, bandito dal MIUR e rivolto agli alunni delle scuole medie inferiori di tutta Italia. Il concorso quest’anno è dedicato alla Luna, nel 50esimo anniversario dell’allunaggio. La Premiazione avverrà il 30 maggio a Palazzo Merulana a Roma.

    I booktubers leggono i libri, ne parlano e li condividono. Fanno conoscere le loro letture preferite e manifestano i loro gusti registrando un video. Vuoi provarci anche tu? Qual è il libro che ha cambiato il tuo modo di pensare, di interpretare la vita o ti ha lasciato un bel ricordo?

    Se hai tra i 15 e i 25 anni partecipa al BooktuberPrize, il nuovo premio promosso dal Centro per il libro e la lettura!

     

     

    “Scriviamoci” nasce nel 2015 con un obiettivo: abituare i ragazzi a scrivere per conoscersi meglio e per riappropriarsi del proprio tempo, ma anche per esprimere, attraverso la parola scritta, i pensieri più nascosti, le proprie passioni, i propri sentimenti.

    Il concorso di scrittura, giunto quest’anno alla quinta edizione, è promosso dal Centro per il libro e la lettura e dall’Atlante digitale del Novecento letterario, in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, con il contributo del Gruppo GeMS e della Scuola Holden di Torino. È rivolto agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado di tutta Italia e di quelle italiane all’estero.

    more videos
    Vorrei che tutti leggessero, non per diventare letterati o poeti, ma perché nessuno sia più schiavo.
    Gianni Rodari
    Gianni Rodari
    Vuoi restare aggiornato sulle nostre attività?

    Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com