Menu
  • La prima biblioteca itinerante sul mare nasce grazie al finanziamento del Bando Città che legge 2018 su una barca a vela da 12 metri confiscata alla mafia. Oltre ad accogliere libri, la barca è destinata anche a formare minori e giovani adulti coinvolti nel circuito penale.

    Si tratta infatti del progetto Bari Social Boat, prezioso frutto della collaborazione fra il Centro Giustizia Minorile per la Puglia e la Basilicata e l’assessorato al Welfare del Comune di Bari presentato il 24 aprile scorso.  Nelle parole dell’Assessora al Welfare Francesca Bottalico si tratta di "Una nuova iniziativa per proseguire nel percorso di promozione della cultura e della bellezza nella nostra città: dal mare alle storie di accoglienza, dalla fragilità alla possibilità di ricominciare.” 

    Palermo è i libri e i palermitani sono i librai. Con questa straordinaria iniziativa si è dimostrato che tutto si tiene e che il libro può essere un punto di incontro anche di realtà talmente diverse da pensarle estranee tra loro. Dalla pedonalizzazione alla promozione turistica, passando per la lettura dei libri”. 

    Queste le parole del Sindaco di Palermo Leoluca Orlando a proposito dello straordinario successo della 4° Edizione della Via dei Librai, svoltasi dal 26 al 28 aprile, che ha visto la partecipazione di quasi 100.000 persone. Tre giorni di eventi e iniziative culturali che hanno coinvolto cittadini di tutte le età e turisti rendendo la città vivace e vibrante in nome dei libri e della lettura. 

    La nona edizione del Maggio dei Libri – la campagna nazionale di promozione della lettura ideata dal Centro per il libro e la lettura – è alle porte: mentre in tutta Italia gli amanti dei libri e della lettura sono intenti a organizzare iniziative originali e coinvolgenti (in media Il Maggio dei Libri si attesta sui 4.000 appuntamenti), in un’ideale inaugurazione martedì 16 aprile, dalle 10 alle 13, 270 studenti provenienti da alcune scuole superiori di Roma e dintorni (IC Pilo Albertelli, IC Ennio Quirino Visconti, IC Ferrari, IC Colombo, IC Manzi, IC Sereni, IC Garibaldi, IC Galilei, IC Keplero) saranno accolti nell’Aula dei Gruppi Parlamentari presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio

    Le biblioteche sono istituti ideali per il fundraising e sono l’infrastruttura fondamentale della lettura, istituti della comunità e mettono in relazione le persone. La cultura è una rete che si alimenta attraverso l’intreccio e la collaborazione di tutti. Bisogna creare le occasioni di dialogo e incontro" ha dichiarato Flavia Cristiano, direttrice del Centro per il libro e la lettura, intervenendo il 12 aprile all'Aula Ottagona  delle Terme di Diocleziano a Roma, dove si è tenuto l'evento P fundraising più cultura. Come far crescere il fundraising per la cultura in Italia. Istituzioni, aziende, fondazioni, professionisti a confronto, dedicato interamente al sostegno dei privati per la cultura. 

    Lo ha organizzato la Scuola di Fundraising di Roma insieme a ALES Spa (gestore dell’Art Bonus), ANCI, Centro per il Libro e la Lettura del MiBAC e la Direzione Generale dei Musei del MiBAC. Scopo dell’evento è stato quello di favorire l’assunzione da parte dei principali stakeholder della cultura di una strategia comune di fundraising (filantropia istituzionale, sponsorizzazioni, mecenatismo, donazioni di comuni cittadini) in grado di rispondere alla importante sfida della sostenibilità economica dei beni e delle attività culturali del nostro Paese. 

    more videos
    Vorrei che tutti leggessero, non per diventare letterati o poeti, ma perché nessuno sia più schiavo.
    Gianni Rodari
    Gianni Rodari
    Vuoi restare aggiornato sulle nostre attività?

    Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com