Menu
  • Notizie dal centro del libro

    (Articolo pubblicato il 14 aprile 2020 sull'edizione bolognese del Corriere della Sera)

    Finalmente, oggi le librerie riaprono in (quasi) tutta Italia. Finalmente, grazie alla sensibilità del ministro Franceschini e alle pressioni di molti intellettuali, la politica ha dato un riconoscimento simbolico al libro: autorizzando la riapertura, gli ha conferito uno status di bene necessario. In risposta alle prime polemiche, vorrei innanzitutto precisare che stare aperti non è un obbligo ma una possibilità; l’unico dovere è, una volta che si riapre, rispettare col massimo scrupolo le misure di sicurezza previste dalla legge, per tutelare i clienti, i dipendenti, se stessi.

    Notizie dal mondo del libro

    Gli editori si schierano a fianco dei librai per combattere la chiusura imposta dall’emergenza Coronavirus: NW Consulenza e Marketing Editoriale lancia il servizio LibridaAsporto, con l’obiettivo di supportare le librerie indipendenti e non appartenenti a gruppi editoriali: librerie attualmente chiuse ma operative che potranno far consegnare i libri ai propri clienti senza spese di trasporto.

    Notizie dal centro del libro

    Con la speranza di poter tornare presto a vivere e condividere le variopinte occasioni di incontro che hanno sempre colorato i luoghi più diversi di tutta Italia nel nome dell’amore per la lettura, il Centro per il libro e la lettura ha scelto di anticipare l’inizio delle attività de Il Maggio dei Libri per restare accanto alla propria comunità virtuale e ha lanciato la sfida ad essere ancora più “smart”, per superare confini e ostacoli. 

    Notizie dal mondo del libro

    Anche se in questo momento non è possibile uscire per andare in biblioteca o in libreria, si può comunque contare sui libri digitali. Il punto di partenza per chiunque sia a caccia di qualche nuova lettura in questo periodo è Solidarietà digitale, l’iniziativa del Ministro per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione con il supporto dell’Agenzia per l’Italia digitale. Tra gli aderenti a Solidarietà digitale ci sono anche molte case editrici.

    more videos
    Si può essere colti sia avendo letto dieci libri che dieci volte lo stesso libro. Dovrebbero preoccuparsi solo coloro che di libri non ne leggono mai.
    Umberto Eco
    Umberto Eco
    Vuoi restare aggiornato sulle nostre attività?

    Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com