È stata prorogata al 18 aprile 2018 alle ore 18:00 la scadenza delle domande per ottenere la qualifica di Città che legge 2018-2019. L’ Avviso Pubblico per il biennio 2018-2019 è stato presentato dal Centro per il libro e la lettura, d’intesa con l’ANCI, a seguito della prima Convention “Città che legge. Ripensare le città attraverso i libri”, che si è svolta a Milano il 9 marzo 2018 in occasione della Fiera Internazionale dell’editoria “Tempo di libri” (qui il video e la documentazione).

 

 

Per ottenere la qualifica di Città che legge 2018-2019 i comuni interessati devono fare domanda al Centro per il libro e la lettura compilando ed inviando il formulario  allegato all’Avviso pubblico entro e non oltre le ore 18:00 del 18 Aprile 2018, secondo le modalità previste nell’Avviso stesso. Quelli che avranno i requisiti richiesti saranno iscritti nell’elenco delle “Città che leggono” per il biennio 2018-2019. Tale iscrizione consentirà loro di partecipare ai bandi per l’attribuzione di contributi economici, premi ed incentivi che il Centro per il libro e la lettura di volta in volta predisporrà.

Le Amministrazioni comunali che hanno ottenuto la qualifica di “Città che legge” per l’anno 2017 dovranno ripresentare la domanda per essere iscritte nell’elenco relativo al biennio 2018-2019. L’elenco delle “Città che leggono” verrà aggiornato periodicamente, anche ai fini di un’eventuale cancellazione per il venir meno dei requisiti.

Per qualunque informazione si prega di scrivere esclusivamente all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Le risposte ad eventuali richieste di chiarimento saranno via via pubblicate nella pagina dedicata alle FAQ, che a tal fine si consiglia di consultare periodicamente.