LOGO

 

Rendere virale la lettura nelle scuole: è questo l’obiettivo di ‘Libriamoci’, l’iniziativa promossa dal Centro per il libro e la lettura, che ogni anno a fine ottobre coinvolge le scuole italiane di ogni ordine e grado. Nelle giornate in cui si svolge l’evento, personaggi noti e meno noti del mondo della cultura, dello sport e dello spettacolo, ‘invadono’ le scuole e diventano veri e propri promotori del piacere di leggere coinvolgendo i ragazzi nell’ascolto e nell’interpretazione dei testi attraverso reading, maratone e incontri con gli autori. Un’esperienza umana di conoscenza e condivisione di valori, ma anche un importante momento di confronto di idee e opinioni con compagni e professori.

Dal successo di Libriamoci, è nato il progetto ‘Da Libriamoci a Scriviamoci’, promosso dal Centro per il libro e la lettura e dalla SIAE, che si realizza in quattro step: il coinvolgimento di scrittori famosi e di personalità note del mondo della cultura, veri e propri ambasciatori della lettura presenti nelle scuole per leggere e far leggere ai ragazzi i brani dei loro autori preferiti; la creazione del portale www.libriamociascuola.it, il primo sito dedicato interamente alla promozione della lettura nelle scuole, all’interno del quale gli addetti ai lavori possano segnalare, comunicare e diffondere incontri, progetti, eventi, festival e tutto ciò che rende il libro un simbolo di aggregazione e di confronto; il concorso Vinci il tuo scaffale, che invita le scuole a presentare una proposta di promozione della lettura, elaborata in modo autonomo. In palio 25 scaffali di libri per ogni ordine scolastico per un totale di 100 scaffali consentendo così alla scuola un’offerta di materiali di lettura aggiornati e di qualità. Infine un percorso di sensibilizzazione degli insegnanti sul tema specifico dell’educazione alla lettura che prevede un ciclo di 20 incontri dedicati ai temi fondamentali del perché leggere, cosa leggere e come leggere.

Considerati i dati allarmanti sugli indici della lettura in Italia, risulta  ormai di vitale importanza un intervento concreto per la crescita culturale del nostro Paese, attraverso azioni specifiche. La strategia scelta è quella di investire nella scuola e nelle biblioteche scolastiche, per restituire centralità e rilievo al concetto stesso di lettura, come opportunità di crescita personale e sociale, fondamentale non solo per conoscere se stessi, ma anche per comprendere le esperienze più diverse e lontane.

DOCUMENTI
Convenzione SIAE e MIBACT
Da Libriamoci a Scriviamoci – Relazione finale
Mappatura dei procedimenti
Stakeholder

Centro per il libro e la lettura

via Pasquale Stanislao Mancini, 20 00196 Roma
Tel. +39 06 32389301
Fax +39 06 32389326