Menu
  • Torna indietro

    E' online il Bando "Città che legge" 2019 per la realizzazione di attività integrate per la promozione del libro e della lettura.

    Con il presente Bando, predisposto ai sensi del Decreto Interministeriale 3 maggio 2018 recante “Modalità di riparto del Fondo per la promozione del libro e della lettura, di cui all’articolo 1, comma 318, della legge 27 dicembre 2017, n. 205”, il Centro per il libro e la lettura si rivolge ai Comuni che, avendo i requisiti richiesti dall’Avviso Pubblico del 14 marzo 2018, hanno ottenuto la qualifica di “Città che legge” per il biennio 2018-2019, impegnandosi a promuovere la lettura con continuità, anche attraverso la stipula di un Patto locale per la lettura.

    Tutti i Comuni interessati possono presentare domanda di ammissione al finanziamento entro e non oltre le ore 18:00 del 15 luglio 2019.

    Pubblichiamo qui di seguito la graduatoria del Bando “Leggimi 0-6” 2018. Con questo bando, predisposto ai sensi del Decreto Interministeriale 3 maggio 2018, recante “Modalità di riparto del Fondo per la promozione del libro e della lettura, di cui all’articolo 1, comma 318, della legge 27 dicembre 2017, n. 205”, il Centro per il libro e la lettura si è rivolto alle organizzazioni culturali senza scopo di lucro (associazioni, fondazioni, enti ecc.) per individuare dieci progetti di promozione della lettura nella “Prima Infanzia” (fascia di età 0-6 anni) da realizzare con il sostegno economico del Centro.

     

    L’esperienza di “Città che legge” 2017 ha rilevato un’importante ed incoraggiante partecipazione da parte delle Amministrazioni comunali di tutta Italia alle attività di promozione della lettura.

    Di seguito è possibile consultare, distinti per numero di abitanti, gli elenchi dei Comuni che hanno dichiarato di possedere i requisiti richiesti e pertanto sono stati iscritti nell’elenco delle “Città che leggono” per il biennio 2018-2019:

    Vuoi restare aggiornato sulle nostre attività?

    Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com