Mercoledì 3 aprile, ore 9.30-14.30 presso la Sala Notturno – Centro Servizi Blocco D 1° piano
Corso di formazione: I percorsi del lettore. I programmi e le buone pratiche in Europa per la formazione

  • Ore 9.30 – 10.30

I percorsi del lettore e le fasi del processo di lettura
Il percorso per diventare dei bravi lettori è lungo e complesso e non prevede solo la capacità di decodifica di un testo ma include anche l’acquisizione di un insieme di abilità che devono essere stimolate fin dalla prima infanzia. Oggi la ricerca sull’educazione ha ampliato il concetto di lettura e ha introdotto il termine di Literacy che focalizza l’attenzione non solo sulle abilità di lettura ma anche sulla capacità di utilizzare la lettura nelle diverse situazioni di vita quotidiana. Il termine Literacy in lettura fa riferimento a un insieme di abilità che includono, oltre alla lettura, la capacità di ascolto, di scrittura e di comprensione di un testo e anche di argomentazione dei contenuti.


Intervengono:
Tiziana Mascia e Assunta Di Febo

  • Ore 10.30– 11.30

Rai Cultura: Invito alla lettura. Biblioteche scolastiche innovative e lettura aumentata
Sono numerosi gli elementi che influiscono sul successo scolastico dei ragazzi, ma fondamentali sono, in particolare, gli ambienti di apprendimento come la biblioteca scolastica che rappresenta lo strumento ideale per promuovere la lettura nella scuola. E qualunque forma abbiano le biblioteche, condividono sempre lo stesso obiettivo: favorire l’insegnamento, l’apprendimento e la diffusione della conoscenza per tutti. Proprio a questo tema Rai Cultura dedica la terza serie di “Invito alla lettura” su Rai Scuola, realizzato con MIBAC Centro per il Libro e la Lettura e che sarà presentato nell’ambito degli incontri di formazione per insegnanti.
Obiettivo del programma: offrire strumenti efficaci in grado di valorizzare e ampliare gli interessi dei ragazzi, anche organizzando una biblioteca scolastica moderna in cui le esperienze di innovazione si allargano ai servizi, alla gestione degli spazi e delle risorse, alla forma di comunicazione e promozione del programma fino al rapporto con il pubblico di riferimento. Le linee guida e i temi proposti nel programma traggono spunto dalle indicazioni dello sviluppo della biblioteca scolastica espresse nel Manifesto della Biblioteca Scolastica dell’IFLA/UNESCO. Durante l’incontro saranno proiettati i video e le esercitazioni delle serie del programma e in anteprima quella dedicata al tema delle biblioteche scolastiche.

Intervengono: Gianfranco Noferi, Romano Montroni, Tiziana Mascia

  • Ore 11.30– 13.30

Educazione di qualità: i programmi e le buone pratiche in Europa per la promozione della lettura e per lo sviluppo professionale di insegnanti, bibliotecari e educatori in servizio e in formazione.
L’aggiornamento professionale su lettura e scrittura (reading literacy) è fondamentale per la crescita di bambini e ragazzi come lettori, spesso è limitato a pochi giorni all’anno e privilegia approcci isolati che non sono realmente efficaci per cambiare la pratica quotidiana e creare una cultura della lettura. L’incontro farà il punto sulle esigenze espresse nella Dichiarazione Europea del Diritto alla Literacy secondo la quale tutti gli insegnanti e specialisti della lettura ricevono una formazione iniziale efficace e un aggiornamento professionale continuo”. Si introducono standard di formazione, programmi basati sulla ricerca scientifica e buone pratiche diffuse e utilizzate in Europa per la promozione della lettura anche con un approccio alla lettura disciplinare e settoriale per creare, diffondere la scrittura, la lettura e l’apprendimento nelle diverse aree tematiche e di contenuto. Il fine è di imparare gli uni dagli altri, per collegare e scambiare conoscenze ed esperienze e sviluppare strategie comuni realmente in grado di ampliare gli interessi di lettura di bambini e ragazzi.

Intervengono: Flavia Cristiano, Christine Garbe, Tiziana Mascia

Ore 13.30 – 14.30
Consegna e compilazione breve questionario finale

Mercoledì 3 aprile, ore 12.00 presso la Sala Ronda
Scelte di classe 2018: presentazione del catalogo
Ne parleranno con scrittori, editori e illustratori, Hamelin Associazione Culturale curatori della pubblicazione, insieme a Flavia Cristiano Direttrice del Centro per il Libro e la Lettura, Paolo Fallai Presidente delle Biblioteche di Roma, e Milena Tancredi Componente CEN AIB.

Mercoledì 3 aprile, ore 14.30-15.30/16.00 presso il Caffè degli Illustratori
Premio Strega Ragazze e Ragazzi: proclamazione dei vincitori e cerimonia di premiazione
Intervengono: Gianpiero Calzolari, Marilena Pillati, Giovanni Solimine, Giuseppe D’Avino, Romano Montroni, Gian Enrico Venturini

Conduce: Loredana Lipperini

Saranno presenti gli Autori finalisti.

 I libri finalisti +6

  • Il fantastico viaggio di Stella, di Michelle Cuevas (De Agostini) – Tradotto da Tania Spagnoli
  • Tre casi per l’investigatore Wickson Alieni, di Luca Doninelli (Bompiani)
  • Una capra sul tetto, di Anne Fleming (Mondadori Ragazzi) – Tradotto da Angela Ragusa
  • Lo sbarco di Tips, di Michael Morpurgo (Piemme) – Tradotto da Marina Rullo
  • Olla scappa di casa, di Ingunn Thon (Feltrinelli) – Tradotto da Alice Tonzig

I libri finalisti +11

  • Le volpi del deserto, di Pierdomenico Baccalario (Mondadori Ragazzi)
  • Come ho scritto un libro per caso, di Annet Huizing (La Nuova Frontiera Junior) – Tradotto da Anna Becchi
  • Lena, Trille e il mare, di Maria Parr (Beisler) – Tradotto da Lucia Barni
  • Capriole sotto il temporale, di Katherine Rundell (Rizzoli Ragazzi) – Tradotto da Mara Pace
  • The Stone. La settima pietra, di Guido Sgardoli (Piemme)