Verrà inaugurata mercoledì 8 maggio 2019 a Palazzo Barolo - MUSLI (Museo della Scuola e del Libro per l'Infanzia), e in contemporanea a Roma, presso l'Istituto Centrale per la Grafica, la mostra Pop-App. Scienza, arte e gioco nella storia dei libri animati dalla carta alle app. Le esposizioni - a cura di Gianfranco Crupi (Sapienza Università di Roma) e Pompeo Vagliani - saranno aperte al pubblico, nelle due sedi, fino al 30 giugno 2019. 

Il progetto espositivo è stato reso possibile grazie anche al sostegno del Centro per il libro e la lettura ed ha ricevuto il patrocinio del Dipartimento di Lettere e culture moderne e del Centro di ricerca DigiLab di Sapienza Università di Roma, e inoltre della Società Italiana di Scienze Bibliografche e Biblioteconomiche (SISBB). 

 

L’iniziativa rientra nel Maggio dei Libri e si colloca in un più ampio progetto di valorizzazione dei libri animati promosso dall’Università di Roma La Sapienza e dalla Fondazione Tancredi di Barolo, che prevede anche un convegno a Torino il prossimo autunno e l’avvio di un Centro Studi – sempre a Torino – sul libro animato.  


 
Nell’ambito del progetto è stato edito dalla Fondazione un volume con contributi specialistici, che verrà presentato al Salone del Libro di Torino venerdì 10 maggio 2019 alle ore 15.00 (Sala Arancio): https://www.salonelibro.it/programma.html?view=scheda&id=60
 
L'inaugurazione della mostra di Torino si svolgerà mercoledì 8 maggio alle 17.30 nel Salone d'Onore di Palazzo Barolo (Via delle Orfane 7 - Torino). 
Ingresso libero fino a esaurimento posti. In allegato 

 

Per tutto il periodo di apertura della mostra, la Fondazione Tancredi di Barolo ha in programma un ricco calendario di eventi, che si svolgeranno nelle sale del MUSLI: incontri e workshop con artisti ed esperti il giovedì pomeriggio e laboratori per famiglie la domenica. 

pdf Invito Torino
image Invito Roma
pdf Brochure
document Comunicato stampa integrale