Mercoledì 8 maggio sarà una data importante per Pesaro “città che legge”: al Teatro Sperimentale (ore 10) si terrà la premiazione delle classi finaliste delle Gare di Lettura promosse dalla Biblioteca San Giovanni nell’anno scolastico 2018/19.

A premiare le classi, i pesaresi Gianni D’Elia e Paolo Teobaldi, grandi autori della scena nazionale che di recente hanno ricevuto dal Comune l’attestato di riconoscenza per meriti letterari e culturali. Il coinvolgimento di questi due protagonisti della ‘parola’ sottolinea con forza il valore del percorso condotto dai ragazzi durante l’anno. 

 

“Campioni di lettura” è la gara per le scuole secondarie di 1° grado mentre “Lettori di classe” è riservata alle scuole secondarie di 2° grado. L’iniziativa ha visto la partecipazione di circa 30 classi del territorio. La premiazione rappresenta anche l’avvio ufficiale per la partenza di “Patente e Libretto, favorisca la lettura” progetto con cui Pesaro ha vinto il bando 2018 ‘Città che legge’, ottenendo un finanziamento di 50.000 euro. Il progetto si svolgerà nel corso di tutto l’anno e durante la mattinata si parlerà anche delle attività e dei prossimi impegni che attendono l’amministrazione comunale con tutti i soggetti firmatari del Patto locale per la lettura “Pesaro Città che Legge”.

Photo credit: Luigi Angelucci