Lunedì 27 maggio 2019, dalle 10 alle 13, si riuniranno presso il Teatro del Borgo di Solomeo circa 150 studenti di quattro istituti di Scuola secondaria di secondo grado di Perugia (Liceo “A. Pieralli”. Liceo Scientifico "G. Galilei”, Istituto “A. Capitini”, Istituto “G. Bruno”) per prendere parte ad un incontro sul tema dell’importanza del leggere, inserito tra le iniziative del Maggio dei libri 2019.

Intervengono: Romano Montroni, Presidente del Centro per il libro e la lettura e promotore dell'incontro; Fernanda Cecchini, Assessore alla Cultura della Regione Umbria; Vito Mancuso, filosofo e scrittore, con un contributo dal titolo “Leggere: cosa significa e perché farlo”; Filippo Caccamo, comico e scrittore.

Chiude la manifestazione Brunello Cucinelli, industriale del cachemire e intellettuale visionario che ha dato nuova vita al borgo medievale di Solomeo, divenuto centro della sua vita familiare, imprenditoriale e spirituale. A lui il Centro per il libro e la lettura assegnerà il titolo di Ambasciatore della lettura, per il suo forte e caratterizzante impegno nel settore culturale e sociale. 

Ai partecipanti verrà consegnata copia del libro Il Sogno di Solomeo, dono di Brunello Cucinelli.