Giovedì 14 novembre (ore 10) all'Università la Sapienza di Roma (Aula magna Edificio Marco Polo) si tiene "La giornata di un lettore", appuntamento romano della VI edizione della Giornata nazionale della Letteratura, L'incontro, organizzato dall’Associazione degli Italianisti con la partecipazione del MIBACT Centro per il libro e la lettura e promossa in molte università italiane in occasione di Libriamoci a scuola, ha come fine la promozione e la diffusione della letteratura e la pratica viva della lettura ad alta voce.

 A Roma l’iniziativa è curata dal Dipartimento di Lettere e culture moderne della Sapienza e coordinata dal Centro Sapienza CREA – Nuovo Teatro Ateneo. Ospite della giornata sarà la scrittrice Michela Murgia. Introdurrà Silvia Tatti della Sapienza. Intervengono la Direttrice del Cepell Flavia Cristiano, Laura Di Nicola della Sapienza, Clizia Gurreri e Paola Rocchi dell'Adi - sezione didattica Lazio. Nel corso dell'incontro vengono proposte letture di brani da parte di studenti e attori della Sapienza e proiezioni di video degli studenti del corso di Laurea in Letteratura, musica e spettacolo. Gli studenti delle scuole superiori parteciperanno proponendo un brano significativo tratto da un testo letterario italiano o straniero da loro scelto, a partire dalla domanda: "qual è il libro che ha cambiato il mio sguardo sul mondo?".

image Locandina