Oggi giovedi 21 novembre alle ore 17 ha luogo il secondo appuntamento del progetto culturale AllenaMente, nato sotto gli auspici del Centro per il libro e la lettura e promosso dall'Istituto per il Credito Sportivo in collaborazione con l'associazione Mecenate 90.

Nadia Terranova presenta il suo ultimo libro, Addio fantasmi (finalista Premio Strega 2019, Premio Alassio Centolibri 2019), attraverso una conversazione con la scrittrice Michela Monferrini. L'incontro si tiene nella Sala del consiglio dell'Istituto per il Credito Sportivo (Via Giambattista Vico 5, 00196 Roma).

Il libro
Ida è appena sbarcata a Messina, la sua città natale: la madre l’ha richiamata in vista della ristrutturazione dell’appartamento di famiglia, che vuole mettere in vendita. Circondata di nuovo dagli oggetti di sempre, di fronte ai quali deve scegliere cosa tenere e cosa buttare, è costretta a fare i conti con il trauma che l’ha segnata quando era solo una ragazzina. Ventitre anni prima suo padre è scomparso. Non è morto: semplicemente una mattina è andato via e non è piú tornato. Sulla mancanza di quel padre si sono imperniati i silenzi feroci con la madre, il senso di un’identità fondata sull’anomalia, persino il rapporto con il marito, salvezza e naufragio insieme. Specchiandosi nell’assenza del corpo paterno, Ida è diventata donna nel dominio della paura e nel sospetto verso ogni forma di desiderio. Ma ora che la casa d’infanzia la assedia con i suoi fantasmi, lei deve trovare un modo per spezzare il sortilegio e far uscire il padre di scena.

"Fra il tramonto e la cena, l’assenza di mio padre tornava a visitarmi. Aprivo il balcone sperando che il temporale filtrasse dai soffitti e squarciasse le crepe sul muro, supplicavo la tramontana di trasformarsi in uragano e rovesciare in terra l’orologio e le sedie, all’aria il letto, i cuscini, le lenzuola. Non vuoi sapere che sono diventata grande, non ti interessa?, chiedevo, e nessuno rispondeva."

RSP: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.