Il Premio InediTO - Colline di Torino compie diciannove anni e la nuova edizione sarà graficamente ispirata alla questione ambientale e all’emergenza climatica che hanno sensibilizzato le nuove generazioni, accogliendo per la prima volta le opere per l'infanzia. Il concorso, la cui scadenza è fissata al 31 gennaio 2020, è inserito ogni anno nella campagna Maggio dei Libri promosso dal MIBACT Centro per il libro e la lettura.

 

 

Il concorso letterario, punto di riferimento in Italia tra quelli dedicati alle opere inedite, ha l’obiettivo di premiare autori più o meno affermati e nuovi talenti, di ogni età e nazionalità, accompagnandoli nel mondo dell’editoria e dello spettacolo. Ed è l'unico nel suo genere a rivolgersi a tutte le forme di scrittura (poesia, narrativa, saggistica, teatro, cinema e musica), in lingua italiana e a tema libero.

Il premio è organizzato dall’associazione culturale Il Camaleonte di Chieri (TO) e diretto dallo scrittore e cantante jazz Valerio Vigliaturo. Presidente della Giuria caratterizzata sempre di più dalla presenza femminile, sarà anche per questa edizione la scrittrice Margherita Oggero. Ne faranno parte la poetessa Maria Grazia Calandrone, gli scrittori Enrica Tesio, Raffaele Riba (curatore del festival “scrittorincittà” di Cuneo) e Marco Lupo (vincitore del Premio Campiello opera prima 2019), la filosofa e saggista Michela Marzano, il regista Emiliano Bronzino (direttore artistico di AstiTeatro), gli sceneggiatori Lisa Nur Sultan (coautrice del film “Sulla mia pelle” dedicato a Stefano Cucchi) e Fabio Natale, nonché la cantautrice partenopea Teresa De Sio insieme alle cinque vincitrici e i due vincitori della passata edizione. Mentre sono stati riconfermati i giurati Maurizio Cucchi, Gaia Rayneri, Leonardo Caffo, Tindaro Granata e Dario Salvatori.

Grazie al montepremi di 7.000 euro i vincitori delle sezioni Poesia, Narrativa-Romanzo, Narrativa-Racconto e Saggistica riceveranno un contributo destinato alla pubblicazione e/o alla promozione con editori qualificati, mentre i vincitori delle sezioni Testo Teatrale, Cinematografico e Canzone un contributo per la messa in scena, lo sviluppo della produzione, la diffusione radiofonica e sul web. Inoltre, verranno assegnate menzioni agli autori promettenti, segnalazioni e i premi speciali “InediTO Young”, “Borgate Dal Vivo”, “Alexander Langer” (assegnato a un’opera che tratti il tema ambientalista ed ecologico), “Giovanni Arpino”, “European Land” e “InediTO RitrovaTO”. 

Il gran finale si svolgerà nuovamente in due fasi: la presentazione dei finalisti e delle ultime opere pubblicate attraverso il concorso si terrà a maggio all’Arena Piemonte del Salone del Libro di Torino, e sarà seguita dalla premiazione che si svolgerà a fine maggio attraverso la consegna dei premi e un reading dedicato alle opere dei vincitori, con il coinvolgimento di ospiti illustri.

Clicca QUI per consultare il bando completo.