Gli editori si schierano a fianco dei librai per combattere la chiusura imposta dall’emergenza Coronavirus: NW Consulenza e Marketing Editoriale lancia il servizio LibridaAsporto, con l’obiettivo di supportare le librerie indipendenti e non appartenenti a gruppi editoriali: librerie attualmente chiuse ma operative che potranno far consegnare i libri ai propri clienti senza spese di trasporto.

Semplicemente contattando l’indirizzo e-mail This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it., le librerie indipendenti in possesso di regolare licenza di vendita per corrispondenza potranno aderire al progetto e richiedere a NW la consegna dei libri al cliente. NW metterà loro a disposizione corrieri che preleveranno e consegneranno dietro indicazioni delle librerie stesse. Il servizio di consegna si intende a titolo totalmente gratuito per la libreria e per il cliente, in quanto l'iniziativa sarà sostenuta economicamente dagli editori tramite una raccolta fondi, e sarà garantito fino a esaurimento dei fondi raccolti.

Il sostegno degli editori permetterà ai librai di mantenere il “filo virtuoso” con i loro lettori che in seguito, a emergenza rientrata, torneranno a frequentare i loro banchi. Sono 60 gli editori che hanno già aderito, 463 le librerie che hanno condiviso il servizio. «Siamo convinti che questa iniziativa sia di forte utilità, oltreché un servizio nuovo ed efficace, soprattutto di stimolo a confermare la presenza della libreria sul proprio territorio e a consolidare il rapporto tra editore e libraio» dichiara Enrico Quaglia, Direttore Generale di NW. «Crediamo che non ci si debba fermare: vogliamo creare con le librerie e con gli editori una concreta e vera comunità a sostegno della lettura e del libro».

L’elenco delle librerie aderenti, in continuo aggiornamento, è disponibile QUI.
Per informazioni e adesioni: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it..Grazie