II Centro per il libro e la lettura, in occasione della campagna nazionale di promozione della lettura Il Maggio dei Libri, assegna da anni un premio con l'intento di valorizzare l'impegno dei soggetti che hanno aderito alla campagna e di condividere buone pratiche per la promozione della lettura, incoraggiando al tempo stesso la partecipazione alle successive edizioni.

A tale scopo il Centro per il libro e la lettura ha nominato, con decreto dirigenziale del 24 novembre 2020, una Commissione per premiare i cinque migliori progetti di promozione della lettura, realizzati nell'ambito di ciascuna delle seguenti categorie: Istituti scolastici; Biblioteche, mediateche e sistemi bibliotecari; Associazioni, istituti culturali, centri studi e ricerche; Carceri, strutture sanitarie e di accoglienza per anziani; Librerie.

La Commissione ha definito i criteri di valutazione dei progetti più interessanti nell'ambito di ciascuna delle cinque categorie previste dal bando decidendo di dare particolare rilievo alle iniziative che presentano i seguenti requisiti:

- iniziative finalizzate a portare il libro fuori dai contesti tradizionali;

- iniziative che presentino un carattere di continuità e di replicabilità;

- iniziative realizzate attraverso la collaborazione di soggetti diversi attivi sul territorio;

- iniziative in cui, nell’ambito delle diverse attività previste, emerga la centralità della pratica della lettura.

 

In conformità a questi criteri, sono stati attribuiti i premi alle seguenti iniziative:

 

Istituti scolastici: “Scuola di carta” IC Savona 2, Savona

Associazioni culturali, istituti culturali, centri studi e ricerche: “L’uomo che piantava gli alberi”, Fondazione Natalino Sapegno Onlus, Morgex (AO).

Biblioteche, mediateche e sistemi bibliotecari: “In viaggio con un libro”, Biblioteca civica di Meda (MB).

Carceri, strutture sanitarie e di accoglienza per anziani: “Tutti pazzi per Gruffalò”, Cooperativa Sanità Più, Foggia ex-aequo con: “Nonna racconta la favola”, Laboratorio Teatro CreaAttivo, Centro Sociale Anziani di Priverno (LT).

Librerie: “Storie ed illustrazioni in scena”, Ciurma libreria per bambini, Taranto.

 

A ciascun vincitore delle prime quattro categorie sarà attribuito un premio in libri, mentre alla libreria vincitrice sarà attribuito un premio di analoga entità mediante l'acquisto di libri da parte del Centro per il libro e la lettura.

 

La Commissione ha deciso inoltre di attribuire una menzione speciale a ciascuna delle seguenti iniziative, che si aggiudicano un piccolo kit di audiolibri:

Istituti scolastici: “Farmacia Letteraria”, CD Mario Rapisardi, Catania“Racconti dal balcone”, I.C. A. Spinelli,Scandicci (FI)

Associazioni culturali, istituti culturali, centri studi e ricerche: “Le Piazze del Sapere”, Associazione Le Piazze del Sapere, Caserta; “Quando l’arte incontra la lettura: storie scritte con pennelli, luci e tavolozze”, Associazione No profit Le tre dimensioni, Torino; #Bookface lattemiele, Associazione Lattemiele, Amelia (TR).

Biblioteche, mediateche e sistemi bibliotecari: “Storie per chi le vuole. I bibliotecari di Bergamo leggono ai bambini, Bergamo e “Storia e Storie in spiaggia”, Biblioteca Comunale Riccione, Riccione (RN).

 

La cerimonia di premiazione si svolgerà nel corso di una prossima partecipazione del Centro per il libro a una fiera nazionale, se sarà possibile nonostante la difficile situazione pandemica, secondo modalità ancora da concordare.