Sono in partenza le iniziative dantesche organizzate per il 2021 dall’Associazione degli Italianisti (Adi), a cominciare dal convegno Dante e altri classici: da Petrarca a Soyinka, che si terrà oggi e domani su piattaforma e in streaming, con il Patrocinio delle tre Università statali di Roma. Interventi di Marino Sinibaldi e Angelo Piero Cappello, Presidente e Direttore del Centro per il libro e la lettura

L’incontro si propone di ripercorrere alcune tappe fondamentali della fortuna mondiale delle opere dantesche, e in particolare della Divina Commedia, e vedrà la partecipazione di numerosi specialisti, nonché di scrittori e artisti, fra cui il premio Nobel Wole Soyinka, di cui sarà presentato un intervento dal titolo Who needs the “Commedia”? Viva infernophilia!, la poetessa russa Olga Sedakova, Marco Martinelli e Ermanna Montanari del Teatro delle Albe. Al termine dei lavori verrà letto un testo inedito di Elena Ferrante dal titolo Il nuovo alfabeto di Dante, le parole di Beatrice.

A partire dal mese di maggio 2021, si terranno in tutta Italia incontri con scrittori che, partendo da uno spunto dantesco, affronteranno temi di rilevanza perenne ma anche di attualità, come l’incontro fra lingue e culture diverse, gli esili a seguito di lotte politiche e di guerre, le modalità per narrare il reale o il fantastico. L’iniziativa, dal titolo generale Nel nome di Dante, avrà il suo inizio a Napoli, con la partecipazione di Maurizio De Giovanni, e seguiranno poi incontri (in presenza o in streaming) con autori e autrici quali Marco Balzano, Alessandro Barbero, Mircea Cărtărescu, Roberta Dapunt, Luca Doninelli, Marcello Fois, Helena Janeczek, Nicola Lagioia, Giuseppe Lupo, Maaza Mengiste, Melania G. Mazzucco, Laura Pariani, Antonio Pennacchi, Marilynne Robinson, Fiona Sampson, Evelina Santangelo, Marija Stepanova, Vanni Santoni, Walter Siti e molti altri.

I programmi completi e i link sono disponibili sul sito www.dantenoi.it, mentre altre notizie sono sul sito dell'Adi. Il convegno e le iniziative hanno ricevuto il patrocinio e il sostegno del Comitato Nazionale per la celebrazione dei 700 anni - Dante2021.

Delle varie iniziative è prevista sia la diffusione online, sia una pubblicazione in volume per Rizzoli BUR, diffusa all’estero in collaborazione con il Centro per il libro e la lettura. L’Adi ha anche fornito il suo sostegno e il suo supporto scientifico a numerosi altri progetti danteschi, alcuni dei quali svoltisi durante il Dantedì (25 marzo), come l’iniziativa per le scuole superiori Adotta un canto… Ha poi contribuito alla realizzazione dell’audiolibro Dalla selva oscura al paradiso, promosso dal Ministero degli Esteri, che contiene un’antologia di versi della Divina Commedia letti in 33 lingue di tutto il mondo, scaricabile da varie piattaforme.

Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (Coordinatore Gruppo Dante – Adi)