Menu
  • Dirigente
    dott. Angelo Piero Cappello 
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Tel. 06.32389321

    Uffico tecnico
    arch. Daniela Fortini
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Tel. 06.32389347 

    Comunicazione e promozione del libro italiano all’estero
    dott. Nicola Genga
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Tel. 06 32389336

    Comunicazione social e trasparenza
    dott. Gianluca Parisi Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Tel. 06 32389383

    Campagne nazionali e iniziative per le scuole
    dott.ssa Assunta Di Febo
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Tel. 06.32389342

    Gestione risorse umane e controllo di gestione
    dott.ssa Maria Pompei
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Tel. 06.32389345

    Ufficio del Consegnatario
    Sig. Alessio Lumaca
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Tel. 06.32389343

    Programmazione e bilancio
    Sig.ra Paola Polidori
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Tel. 06.32389351

    Gestione giuridico amministrativa
    dott.ssa Annalisa Lombardi
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Tel. 06.32389350

    Il Collegio dei revisori dei conti effettua il controllo di regolarità amministrativo-contabile.

    nomecarica
    Maria Fulvia Grassi Presidente
    Giovanni Arganese Componente
    Alessandro Alessandrini Componente
    Roberto Nunzi Componente supplente
    Ricardo Franco Levi Componente supplente

    I componenti del Collegio dei Revisori dei Conti durano in carica tre anni (con possibilità di essere confermati una sola volta) e il compenso è determinato da specifico provvedimento interministeriale.

     

    pdf Decreto interministeriale relativo alla misura dei compensi N.248 del 18/05/2018

    pdf Decreto nomina Collegio dei Revisori dei Conti 2017

    pdf Decreto interministeriale relativo alla misura dei compensi N.589 del 7/12/2016

    pdf Compensi Revisori dei Conti 2010 -2015

    pdf Decreto nomina Collegio dei Revisori dei Conti 2014

    pdf Decreto nomina Collegio dei Revisori dei Conti 2010

     

    L’Osservatorio del libro e della lettura, sulla base delle linee di intervento formulate dal Consiglio scientifico, elabora studi sulla diffusione della lettura in Italia, sull’andamento della produzione e delle vendite di prodotti editoriali, sui comportamenti di acquisto e sul consolidamento e l’incentivazione all’apertura di nuove librerie e biblioteche.

    nomecarica
    Angelo Piero Cappello Presidente
    Andrea De Pasquale Componente
    Silvana De Capua Componente designato da DGBIC
    Laura Lanza Componente designato da DGBIC
    Pierantonio Metelli Componente designato da DGBIC
    Fiammetta Terlizzi Componente designato da DGBIC
    Bianca Maria Zaccheo Componente designato da DGBIC
    Rossella Cafagna Componente designato da Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per l’informazione e l’editoria
    Carmela Palumbo Componente designato da MIUR
    Giuliana Marazzi Componente designato da AIE
    Daniela Poli Componente designato da AIE
    Fabrizio Maria Arosio Componente designato da Istituto nazionale di statistica
    Diego Guida Componente designato da Conferenza Stato-Regioni
    Angela Munari Componente designato da Conferenza Stato-Regioni
    Claudia Giovannini Componente designato da Conferenza Stato-Città e a.l.
    Vincenzo Santoro Componente designato da Conferenza Stato-Città e a.l.

     

    I componenti dell’Osservatorio del libro e della lettura durano in carica tre anni (con possibilità di essere confermati una sola volta) e la loro partecipazione non dà titolo ad alcun compenso.

    pdf Decreto nomina Osservatorio del libro e della lettura

    nomecaricacarica2
    Romano Montroni Presidente del Centro per il libro e la lettura Presidente
    pdf Angelo Piero Cappello Direttore del Centro per il libro e la lettura Componente, Direttore del Centro per il libro e la lettura
    Paola Polidori Responsabile dell’Ufficio contabilità e bilancio del Centro per il libro e la lettura Componente, Funzionario in servizio presso il Centro per il libro e la lettura
    Assunta di Febo Responsabile iniziative per le scuole, campagne nazionali e Città del libro del Centro per il libro e la lettura Componente, Funzionario in servizio presso il Centro per il libro e la lettura
    pdf Gabriele Capone Dirigente Bibliotecario Componente designato dal Direttore Generale Biblioteche e Istituti Culturali
    pdf Paolo Molinari Coordinatore Ufficio relazioni istituzionali Componente designato da Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per l’informazione e l’editoria
    pdf Claudio Cristallini Dirigente Area servizi dei Beni e Attività culturali – Regione Lazio Componente designato dalla Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano

    I componenti del Consiglio di Amministrazione durano in carica tre anni (con possibilità di essere confermati una sola volta) e la loro partecipazione non dà titolo ad alcun compenso.

     

    pdf D.M. 19 settembre 2018. Sostituzione componente

    pdf Decreto nomina Consiglio di Amministrazione 2017

    pdf Decreto nomina Consiglio di amministrazione 28 aprile 2014

    pdf Decreto nomina Consiglio di amministrazione 6 ottobre 2010

     

    Verbali CdA 2018

    pdf Verbale n.1 pdf Verbale n.2

     

    Verbali CdA 2017

    pdf Verbale n.1 pdf Verbale n.2

     

    Verbali CdA 2016

    pdf Verbale n.1 pdf Verbale n.2 pdf Verbale n.3 pdf Verbale n.4
    Il Consiglio Scientifico elabora le linee di attività e gli indirizzi tecnici del Centro.

    nomecarica
    pdf Alessandro Dalai Presidente
    pdf Ines Pierucci Componente designato da Conferenza Stato-Città ed autonomie locali
    pdf Marco Presutti Componente designato da Conferenza Stato-Regioni
    pdf Eraldo Affinati Componente designato dal Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo
    pdf Ricardo Franco Levi Componente designato dall’Associazione italiana Editori
    pdf Alberto Galla Componente designato da Associazione Librai Italiani
    Armando Massarenti Componente designato dal Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo, di intesa con il MIUR










    pdf Decreto di nomina Consiglio Scientifico

      pdf Decreto di nomina Massarenti

     

    Verbali 2019

    pdf Verbale n.1 pdf Verbale n.2   pdf Verbale n. 3

     

    Verbali 2018

    pdf Verbale n.1 pdf Verbale n.2 pdf Verbale n.3 pdf Verbale n.4

     

    Verbali 2017

    pdf Verbale n.1 pdf Verbale n.2 pdf Verbale n.3 pdf Verbale n.4 pdf Verbale n.5

     

    Verbali 2016

    pdf Verbale n.1 pdf Verbale n.2 pdf Verbale n.3 pdf Verbale n.4

     

    Presidente
    Romano Montroni
    Romano Montroni (Bologna, 1939) è diventato libraio, giovanissimo, per caso. Dopo una prima esperienza nel mondo della distribuzione, dal 1962 ha sempre lavorato nelle Librerie Feltrinelli, delle quali è stato direttore fino al 2000. Professore a contratto nel master in Editoria cartacea e multimediale di Umberto Eco presso l’Università di Bologna, dal 2001 è docente della Scuola per Librai Umberto e Elisabetta Mauri nei seminari di perfezionamento e nei corsi monografici, oltre che membro del Comitato promotore.

    Da luglio 2005 collabora alla realizzazione della catena Librerie Coop, presente in alcuni centri cittadini e commerciali.

    Nel 2006 ha pubblicato Vendere l’anima. Il mestiere del libraio (Laterza), che è stato tradotto in spagnolo (Vender el alma. El oficio de librero, Libros sobre libros), e nel 2007 ha tenuto seminari di perfezionamento a Città del Messico (Seminario Internacional para Editores y Libreros) e a Buenos Aires (32.ª Exposición Feria Internacional de Buenos Aires).

    Nel 2010 ha pubblicato Libraio per caso. Una vita tra autori e lettori (Marsilio) e nel 2012 I libri ti cambiano la vita (Longanesi). 3

    Dal 2014 è presidente del Centro per il libro e la lettura. Le sue grandi passioni, naturalmente dopo le librerie, sono la musica classica e la bicicletta. Grazie al suo lavoro ha conosciuto romanzieri e poeti, editori, librai e magazzinieri, studenti e professori, cantanti e musicisti, politici e scienziati, professori e intellettuali, giornalisti e critici, comici e attori. Ha selezionato e formato oltre seicento librai e inaugurato settantacinque librerie.

    Il presidente Romano Montroni svolge la propria attività presso il Centro a puro titolo onorifico.


    pdf Decreto nomina Presidente anno 2014 pdf Decreto conferma nomina Presidente anno 2017
    Direttore
    Angelo Piero Cappello
    angelopierocappello

    Angelo Piero Cappello è dirigente pubblico dal 2017. Ha insegnato nella scuola italiana e all’Università di “Ain Shams”, Il Cairo, in Egitto. Per molti anni è stato funzionario dell’Area della Promozione Culturale del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, maturando una lunga esperienza presso gli Istituti Italiani di Cultura all’estero.

    Studioso di letteratura italiana, ha pubblicato su rivista saggi su Dante, Manzoni, Morselli, Camilleri e volumi di studio su autori italiani: Invito alla lettura di Capuana (Milano, Mursia, 1994), Come leggere Uno, nessuno e centomila di Luigi Pirandello (Milano, Mursia, 1995), Come leggere Il fuoco di Gabriele d’Annunzio (Milano, Mursia, 1997), Le faville dell’arte, il maglio dell’artiere. Preliminari di studio su Gabriele d’Annunzio (Roma, Ulisse, 2004).

    Ha curato la pubblicazione dei seguenti volumi: Italo Svevo, Una burla riuscita (Roma, Bonacci, Classici italiani per stranieri, 2000), Gabriele d’Annunzio, Il fastello della mirra. Autobiografia (Firenze, Vallecchi, 2004), Piero Jahier, Gino Bianchi. Resultanze in merito alla vita e al carattere (Firenze, Vallecchi, 2007), Gabriele d’Annunzio, Io sono Gabriele. D’Annunzio in 150 aforismi (Lanciano, Carabba, 2012), Gabriele d’Annunzio, Il secondo amante di Lucrezia Buti (Prato, Piano B, 2013). Ha, infine, curato le note filologiche dei volumi di Gabriele d’Annunzio, Prose di Ricerca. Le faville del maglio (Milano, Mondadori - I Meridiani, 2005).

    pdf Curriculum Vitae

     

    E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    E-mail certificata Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    centralino/fax 06 32389301 / 06 32389326
    Numeri diretti 06 323893 + interno
    COGNOMENOMEINTERNOE-MAIL
    MONTRONI Romano 22 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    CAPPELLO Angelo Piero 34  
    BACCIOCCHI Gloria 37 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    CACCIANINI Rita 38 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    FORTINI Daniela 47 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    GENGA Nicola 36 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    LOMBARDI Annalisa 50 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    LUMACA Alessio 43 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    MARIANI Micaela 55 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    MICOZZI Ettore 41 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    MOLLI Mirna 58 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    PARISI Gianluca 83 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    PAZIENZA Gabriella 34 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    POLIDORI Paola 51 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    POMPEI Maria 45 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    SCOGNAMIGLIO Nadia 52 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    Il Direttore del Centro è, dal 20 dicembre 2019, il dott. Angelo Piero Cappello. È responsabile dell’attività del Centro e del conseguimento degli obiettivi ed adotta i provvedimenti di attuazione dei programmi e della spesa coordinando le attività del Centro. 

    Il Presidente del Centro è, dal 1° aprile 2014, Romano Montroni, libraio di grandissima notorietà ed esperienza, creatore delle Librerie Feltrinelli, docente della Scuola per Librai Mauri di Venezia e autore di varie pubblicazioni.

    I componenti del Consiglio di amministrazione, del Consiglio scientifico e dell'Osservatorio del libro e della lettura sono nominati con decreto del Ministro per i beni e le attività culturali.

    Il Regolamento, emanato con pdf n. 34 del 25 gennaio 2010 , agli artt. 3-8 indica gli Organi che costituiscono il Centro per il libro e la lettura:

    • il Presidente, scelto dal Ministro per i beni e le attività culturali tra personalità in possesso di comprovati requisiti di capacità ed esperienza, che ha la rappresentanza del Centro nella cura dei rapporti nazionali ed internazionali;
    • il Consiglio scientifico che elabora le linee di attività e gli indirizzi tecnici del Centro;
    • il Consiglio di amministrazione che ha il compito di deliberare il programma di attività del Centro e adottare le linee di ricerca e gli indirizzi tecnici sulla base di quanto proposto dal Consiglio Scientifico;
    • l'Osservatorio del libro e della lettura che sulla base delle linee di intervento formulate dal consiglio scientifico, elabora studi sulla diffusione della lettura in Italia, sull'andamento della produzione e delle vendite di prodotti editoriali, sui comportamenti di acquisto e sul consolidamento e l'incentivazione all'apertura di nuove librerie e biblioteche;
    • il Collegio dei Revisori dei Conti che effettua il controllo di regolarità amministrativo-contabile.

    L'organigramma completo del Centro è consultabile QUI

     

     

    Il Centro per il libro e la lettura - istituito con DPR n. 233/2007 e regolamentato dal DPR n. 34/2010 - è un Istituto autonomo del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo che dipende dalla Direzione Generale Biblioteche e Istituti Culturali.

    Il Centro ha l'obiettivo di attuare politiche di diffusione del libro e della lettura in Italia, nonché di promuovere il libro e la cultura italiana all'estero, proponendosi come punto di riferimento per il mondo professionale in tutte le sue molteplici componenti e come luogo di incontro, di dialogo e di scambio per gli operatori pubblici e privati che quotidianamente operano nei vari ambiti della produzione, della conoscenza e della diffusione del libro.

    Il principale compito del Centro - coerentemente con le priorità politiche del Ministero - è "promuovere politiche di diffusione del libro, della cultura e degli autori italiani" e di "realizzare iniziative e campagne informative per sensibilizzare e incentivare i giovani alla lettura". I compiti assegnati al Centro si configurano essenzialmente come attività di sostegno e comunicazione, con un'azione di promozione attiva della lettura. Il Centro rappresenta un unicum nell'amministrazione e svolge per espressa volontà del legislatore una specifica attività di promozione del libro italiano, della lettura e della filiera editoriale. Questa specificità è confermata dalla struttura organizzativa disegnata dal D.P.R. istitutivo e dalla forte presenza negli organismi collegiali delle diverse componenti della filiera del libro oltre che di tutte le istituzioni pubbliche preposte alla valorizzazione della lettura. Il Centro opera sia sul piano della conoscenza del settore (attraverso un insieme di rilevazioni e indagini), sia a livello di capacità di aggregazione dei soggetti pubblici e privati attivi nel mondo del libro, allo scopo di avviare una strategia coerente di azione indirizzata a:

    • Promuovere la diffusione della lettura a partire dall'infanzia e dalla scuola (attraverso il "Programma 0-6");
    • Attribuire valore sociale alla lettura (attraverso la campagna nazionale di promozione della lettura "Il Maggio dei libri" e l'iniziativa "Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole";
    • Sostenere il mondo del libro in una prospettiva nazionale (anche attraverso la rete di "Città che legge" e il sostegno alle principali fiere librarie nazionali di Torino e di Roma);
    • Diffondere la conoscenza del libro e della cultura italiana all'estero;
    • Consentire un approccio conoscitivo al mondo del libro e favorire le iniziative di formazione.