Menu
  • Premi

    Nato nel 2018, "Scriviamoci di più" è la versione "aumentata" del concorso letterario Scriviamoci. Sviluppato dall'Istituto Papareschi di Roma in rete con l’Istituto Telesia di Telese Terme (BN), con la collaborazione del Centro per il Libro e la Lettura e con i fondi della Direzione Generale per lo Studente, l’Integrazione e la Partecipazione del MIUR, Il Premio ha una duplice missione: avvicinare gli studenti alla scrittura e facilitare l’inclusione scolastica.

    Premi

    Istituito nel 2016 e giunto alla quarta edizione, il Premio Strega Ragazze e Ragazzi viene assegnato a libri di narrativa per bambini e ragazzi pubblicati in Italia, anche in traduzione, tra il 1° luglio dell’anno precedente e il 30 giugno dell’anno in corso. Il riconoscimento è promosso da Fondazione Maria e Goffredo Bellonci e da Strega Alberti Benevento – organizzatori del Premio Strega – con il Centro per il libro e la lettura (Cepell), istituto autonomo del MiBAC nato nel 2007 con il compito di divulgare in Italia la cultura del libro e della lettura, con BolognaFiere-Bologna Children’s Book Fair, il maggior evento fieristico di settore a livello internazionale.

    Premi

    Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - Direzione Generale per lo Studente, l’Integrazione e la Partecipazione, il MiBACT Centro per il libro e la lettura e il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, nell’ambito delle iniziative finalizzate alla circolazione e alla conoscenza della letteratura fra gli adolescenti, promuovono il concorso di idee “Quando i ragazzi ci insegnano”, ideato dallo scrittore Eraldo Affinati

     

     

    Rivolto agli alunni delle scuole secondarie di secondo grado italiane del territorio nazionale, "Quando i ragazzi ci insegnano" si inserisce in un piano di interventi complessivo che il MIUR, il MiBAC e il MAECI promuovono da anni per favorire la lettura all’interno delle istituzioni scolastiche. Il concorso vuole essere una occasione per far circolare la conoscenza della letteratura fra gli adolescenti rendendo i ragazzi protagonisti. Intende inoltre favorire lo scambio fra gruppi di studenti italiani in Italia e all’Estero, mettendoli in contatto attraverso gli Istituti italiani di cultura.

    Dopo aver approfondito in classe attraverso la collaborazione dei docenti la figura di un autore classico (moderno e non) gli studenti e le studentesse sono invitati a tenere una lezione realizzando a coppie un video della durata massima di 12 minuti in cui devono presentare, approfondire e descrivere un’opera (prosa o poesia) dell’autore scelto, significativo e rappresentativo del territorio in cui vivono gli autori dell’elaborato. Gli insegnanti “alleneranno” i ragazzi a confrontarsi con la propria capacità espositiva, facendoli esercitare sul modo più efficace per raccontare l’opera e l’autore scelto.

    La partecipazione al concorso è gratuita e l’invio degli elaborati dovrà avvenire entro febbraio 2020. Ogni istituzione scolastica può partecipare al concorso presentando un solo elaborato. 3 Gli elaborati dovranno essere raccolti dal dirigente scolastico o dal docente referente e inviati tramite posta ordinaria al seguente indirizzo: CEPELL – Centro per il libro e la lettura, Via Pasquale Stanislao Mancini 20, 00196 ROMA. Sulla busta dovrà essere riportata la dicitura: “Quando i ragazzi ci insegnano” e la denominazione della scuola. In caso di invio attraverso canali di posta elettronica si può utilizzare il seguente indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

    I vincitori verranno annunciati durante Il Maggio dei Libri 2020 e ad essi, accompagnati da un insegnante per ogni coppia di studenti, verrà offerto un breve soggiorno (3/4 giorni) in una capitale europea (Madrid, Istanbul, Parigi) dove i ragazzi saranno invitati a esporre la loro lezione presso l’istituto italiano di cultura della città, alla presenza di studenti locali italiani o italofoni, di pari grado. Un kit di libri verrà donato alla biblioteca delle scuole vincitrici e tutti gli insegnanti partecipanti riceveranno un attestato da parte dei promotori.

    pdf Il regolamento e gli allegati dell'edizione 2019/2020

    Premi
    Premio Strega
    7 Mar, 2019

    Nato con lo scopo di andare alle radici della passione per la lettura e per promuoverne il valore formativo e culturale fin dall’infanzia e dall’adolescenza, il Premio Strega Ragazze e Ragazzi è il nuovo concorso letterario promosso dalla Fondazione Maria e Goffredo Bellonci, Strega Alberti Benevento SpA, BolognaFiere – Bologna Children’s Book Fair e Centro per il libro e la lettura.

    Il Premio Strega Ragazze e Ragazzi, giunto alla sua terza edizione, è assegnato a opere di narrativa pubblicate in Italia, anche in traduzione, tra il 1 aprile dell’anno precedente e il 30 giugno dell’anno in corso e prevede due categorie di concorso: una per libri destinati a lettrici e lettori dai 6 ai 10 anni (+6) e una per lettrici e lettori dagli 11 ai 15 anni (+11). Grazie alla collaborazione con una rete di scuole primarie e secondarie (primo e secondo grado) distribuite sul territorio nazionale, sono proprio i giovanissimi lettori a decretare con il loro voto i vincitori nelle due categorie.

    Premi
    Scriviamoci
    7 Mar, 2019

    “Scriviamoci” nasce nel 2015 con un obiettivo: abituare i ragazzi a scrivere per conoscersi meglio e per riappropriarsi del proprio tempo, ma anche per esprimere, attraverso la parola scritta, i pensieri più nascosti, le proprie passioni, i propri sentimenti.

    Il concorso di scrittura, giunto alla quinta edizione, è promosso dal Centro per il libro e la lettura e dall’Atlante digitale del ‘900 letterario, in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. È rivolto agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado di tutta Italia e di quelle italiane all’estero.

    Premi

    Cos'é Scelte di Classe?

    Non un concorso, ma un progetto, capillare e continuativo, per la promozione della lettura a partire dai più piccoli fino agli adulti di domani. Nasce così Scelte di classe. Leggere in circolo, giunto alla sua seconda edizione e organizzato da Biblioteche di Roma, Centro per il libro e la lettura e PlaytownRoma: libri, editori, associazioni, scuole e biblioteche insieme per un progetto comune dedicato alla letteratura per ragazzi e ragazze.

    Premi

    Sono state presentate ieri, 6 novembre 2018, all’IBS Libraccio di Roma le cinquine finaliste per il Premio Strega ragazze e ragazzi 2019(quarta edizione), promosso da Fondazione Maria e Goffredo Bellonci e da Strega Alberti Benevento – organizzatori del Premio Strega – con il Centro per il libro e la lettura.

    È intervenuto il presidente del Cepell Romano Montroni, con Stefano Petrocchi, Fabio Geda ed Elena Pasoli, membri del Comitato scientifico del premio, presieduto da Giovanni Solimine, presidente della Fondazione Bellonci, è composto anche dalla direttrice del Centro per il libro e la lettura Flavia Cristiano (Centro per il libro e la lettura), Nicoletta Gramantieri (Biblioteca Salaborsa Ragazzi, Bologna), Laura Giaretta (Scuola elementare Marco Polo, Rosà), Martino Negri (Università degli Studi di Milano-Bicocca) e Paola Saoncella(Libreria Biblion, Granarolo).

    Il premio verrà assegnato in occasione della Bologna Children’s Book Fair (1-4 aprile 2019).

    Vuoi restare aggiornato sulle nostre attività?

    Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com