Il Premio The Bridge/Il Ponte è ideato e promosso dalla Casa delle letterature di Roma Capitale, con il Center for Fiction di New York e l’Ambasciata degli Stati Uniti d’America a Roma. Si avvale della collaborazione del Centro per il libro e la lettura e della Federazione Unitaria Italiana Scrittori (FUIS), del patrocinio dell’Ambasciata d’Italia e dell’Istituto Italiano di Cultura di Washington, dell’Istituto Italiano di Cultura di New York e dell’American Academy in Rome.

Il Premio intende promuovere la conoscenza e incentivare la lettura di alcune tra le migliori e più recenti pubblicazioni sia di narrativa che di saggistica dei due paesi. Si articola in una sezione italiana e una americana con una struttura speculare, e ogni anno viene attribuito a una nuova opera di narrativa e a una nuova opera di saggistica per ognuno dei due paesi. Gli autori americani sono giudicati in due turni di votazione che si svolgono nel mese di settembre da una giuria italiana, composta da 25 giurati per la narrativa e 25 per la saggistica. In modo simmetrico, le opere di narrativa e saggistica degli autori italiani sono giudicate da due giurie americane di 25 membri ognuna.

Il Presidente del Centro Romano Montroni fa parte della giuria del Premio; i libri in concorso sono cinque per ogni categoria di narrativa e saggistica. Gli autori vincitori ricevono, oltre a un premio in denaro, la traduzione e la pubblicazione del loro libro nella lingua opposta.

Il 9 gennaio 2020 a New York, nella sede del Center For Fiction, e il 18 dicembre  2019 a Roma, presso l’American Academy, si terranno le cerimonie di conferimento del Premio, di cui quest’anno si celebra la V edizione.

Gli autori e i libri vincitori del Premio The Bridge 2019 (V edizione)

Vincitore italiano per la narrativa ROMANA PETRI, Pranzi di famiglia, Neri Pozza – 2019

Vincitore italiano per la saggistica MASSIMO CASTOLDI, Insegnare libertà, Donzelli – 2018

Vincitore americano per la narrativa MAAZA MENGISTE, The Shadow King , W. W. Norton & Company – 2019

Vincitore americano per la saggistica PAMELA O. LONG, Engineering the Eternal City, University Chicago – 2018


ALBO D'ORO

Gli autori e i libri vincitori del premio The Bridge 2018 (IV edizione)

Vincitore italiano per la narrativa LUCIANO FUNETTA, Il Grido – Chiarelettere 2018
Vincitore italiano per la saggistica SANDRA PETRIGNANI, La Corsara – Neri Pozza 2018

Vincitore americano per la narrativa LESLEY N. ARIMAH, What it means when a man falls from the sky – Riverhead Books 2017
Vincitore americano per la saggistica ARIELLE SAIBER, Measured Words: Computation and Writing in Renaissance Italy – University of Toronto Press 2017

Gli autori e i libri vincitori del premio The Bridge 2017 (III edizione)

Vincitore italiano per la narrativa ANDREA INGLESE, Parigi è un desiderio – Ponte alle Grazie 2016
Vincitore italiano per la saggistica ANTONELLA TARPINO, Paesaggio fragile – Einaudi 2016

Vincitore americano per la narrativa JENNIFER HAIGH, Heat & Light – HarperCollins 2016
Vincitore americano per la saggistica ANNA HARWELL CELENZA, Jazz Italian Style: From its Origins in New Orleans to Fascist Italy and Sinatra – Cambridge University Press 2017

Gli autori e i libri vincitori del premio The Bridge 2016 (II edizione)

Vincitore italiano per la narrativa NADIA TERRANOVA, Gli anni al contrario – Einaudi 2015
Vincitore italiano per la saggistica MARCO BELPOLITI, Primo Levi di fronte e di profilo – Guanda 2015

Vincitore americano per la narrativa ELI GOTTLIEB, Best Boy – Liveright 2015
Vincitore americano per la saggistica MARGO JEFFERSON, Negroland – Pantheon 2015

Gli autori e i libri vincitori del premio The Bridge 2015 (I edizione)

Vincitore italiano per la narrativa DOMENICO STARNONE, Lacci, Einaudi – 2014
Vincitore italiano per la saggistica QUINTO ANTONELLI, Storia intima della grande guerra. Lettere, diari e memorie dei soldati dal fronte, Donzelli – 2014

Vincitore americano per la narrativa LAIRD HUNT, Neverhome, Little, Brown and Company –  2014
Vincitore americano per la saggistica R. P. HARRISON, Juvenescence. A Cultural History of Our Age, Chicago UP – 2014